artisti di Arte Citta' Amica
  Antonio Giannetta
   
   
Pittore
Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire Clicca per ingrandire
Intreccio 1 Intreccio 2 “il carrozzone”
Mista su legno
140 x 100
“Intreccio della vita”
Mista su legno 50 x 30

        Nato a Vallata (AV) il 12 sett. 1952.
Formazione: Scuola D'arte, allievo di Burzio e Vigna.
Figurativo moderno ed autore di una nuova corrente artistica da lui definita: "INTRE ESPRESSIONISMO" ossia: Intreccio di nuove espressioni.
Soggetti: Figure, Nature morte, paesaggi, composizioni di intrecci in rilievo. Tecniche; Olio, smalti, collage, tecnica mista.

                "Il pensiero è un derivato della mente: non si vede ma esiste. Più precisamente, l'opera d' Arte è la realizzazione del pensiero dell'artista. Il filo elettrico è un conduttore di corrente: si vede il filo ma non l'energia che lo attraversa. L'accensione della lamppadina è il risultato ottenuto per mezzo dell'energia elettrica e del filo conduttore. Sia la forza elettrica che il pensiero sono astratti, non visibili. Nel primo caso si accende la lampadina e nel secondo?"

                                         MOSTRE
        (TO) C.R.T 1981, (TO) CRAL 1985, Vallata (AV) 1987, Susa (TO) 1991, (TO) fiera lingotto 1993, (TO) Ability 1996, Battaglia di Chianchione Vallata (AV) 1996, il Lavoro dell'uomo Robbio (PV) 1997, i Giorni della Libertà e i Giorni Dell'Europa Vallata (AV) 1997, (TO) estemp 1998-1999, (TO) Palazzo Nervi 2000- 2001, (TO) cento artisti per l'automobile Museo auto, (TO) aula magna Molinette 2002, ROMA galleria Matisse 2002; 2001-2002, e molte altre.